Frittata al forno con cavolfiore e porri
 
  NAZIONALITA' Italiana TEMPO DI COTTURA 00h 00m
STAMPA LA
RICETTA
  N. PERSONE 2 TEMPO DI PREPARAZIONE 00h 00m
  DIFFICOLTA' Facile GIUDIZIO ****
 
 
INGREDIENTI   PREPARAZIONE
4 uova intere
2 porri mondati e tagliati a rondelle sottili
le cime di 1 cavolfiore medio, ben lavate e cotte a vapore
parmigiano e pecorino grattugiati in abbondanza
1 puntina di cucchiaino di spezie La Saporita (facoltativo)
sale e pepe q.b.
burro q.b.
olio extravergine d'oliva q.b.
 
 
Cuocere le cime di cavolfiore al vapore. Accendere il forno a 180-190 gradi.
In una capace padella unire dell'olio extravergine d'oliva ed un pezzettino di burro. Farvi appassire un po' i porri quindi aggiungere le cime di cavolfiore tagliate a metÓ o, se grosse, in quarti. Salare e pepare q.b. ed aggiungere una puntina di cucchiaino di spezie La Saporita. Mescolare bene e far prendere sapore. Spegnere il fuoco e lasciar intiepidire.
In una ciotola unire le 4 uova, sbatterle bene ed aggiungere i formaggi grattugiati. Salare se necessario.
Prendere una pirofila da forno non troppo grossa (la frittata non deve diventare troppo bassa), ungerla con un po' di burro, versarvi prima il composto d'uva e poi il composto di cavolfiore, livellando bene. Spolverare di parmigiano grattugiato ed informare a 190 gradi finchŔ la frittata non sarÓ ben cotta e dorata in superficie.
Mangiare calda o tiepida, accompagnata da un'insalata fresca.
     
NOTE    
 


Questa ricetta è stata inserita da Daniela

Se vuoi modificare questa ricetta clicca qui