Impasto base per pizza casalinga
 
  NAZIONALITA' Italiana TEMPO DI COTTURA 00h 00m
STAMPA LA
RICETTA
  N. PERSONE 5-6 TEMPO DI PREPARAZIONE 00h 00m
  DIFFICOLTA' Facile GIUDIZIO *****
 
 
INGREDIENTI   PREPARAZIONE
1 kg di farina di grano tenero per pizza tipo 2 Buratto - Mulino Marino
700 ml di acqua a temperatura ambiente (compresa quella in cui farete sciogliere il lievito)
7 g di lievito secco (da sciogliere in una parte di acqua)
20g di sale fino
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
 
 
Fate sciogliere il lievito secco in una parte di acqua tiepida, finche' sciolto completamente.
Nella ciotola dell'impastatrice unire tutta la farina e l'acqua, compresa quella in cui avete fatto sciogliere il lievito. Cominciate ad impastare e, dopo qualche minuto, unite il sale e l'olio extravergine.
Continuate a lavorare l'impasto finche' sarą ben elastico. Alla fine l'impasto risulterą piuttosto morbido ed appiccicoso, aiutatevi con un po' di farina sulle mani per staccarlo dalle pareti dell'impastatrice e metterlo in una ciotola a lievitare nel forno spento, coperto con un panno umido fino al raddoppio del volume (1h, 1h e 1/2).
Formate quindi 6 panetti rotondi del peso di 270g l'uno, lavorateli bene sgonfiando un po' l'impasto ed adagiateli sul piano di lavoro, leggermente infarinati e coperti con un canovaccio di cotone. Lasciate lievitare ancora per mezz'ora o pił.
Stendete l'impasto con le mani e farcite a piacere.
     
NOTE    
Se volete pizze con bordi alti, evitate di stendere con il matterello e preferite le mani, lasciando un lieve spessore nei bordi. Un po' di lavoro in pił ma ne vale sicuramente la pena!
 


Questa ricetta è stata inserita da Daniela

Se vuoi modificare questa ricetta clicca qui