Insatatina novella primaverile
 
  NAZIONALITA' Italiana TEMPO DI COTTURA 00h 00m
STAMPA LA
RICETTA
  N. PERSONE 2 TEMPO DI PREPARAZIONE 00h 00m
  DIFFICOLTA' Facile GIUDIZIO ****
 
 
INGREDIENTI   PREPARAZIONE
Insatatina misticanza (o insalatina mista, a foglia verde e rossa) per 2 persone
8 patate novelle lessate (le trovate anche gia' precotte)
petto di pollo allo spiedo tiepido q.b. per 2 persone
1 confezione di feta greca
1 cipollotto rosso
mais in scatola q.b.
carotine novelle in scatola q.b.
fagioli rossi in scatola q.b.
origano secco di Pantelleria
olio extra vergine d'oliva
aceto balsamico
sale fino q.b.

 
 
Preparazione degli ingredienti:
prendete il pollo allo spiedo, togliete i petti senza la pelle, tagliateli a pezzetti con le mani e tenete da parte. Tagliate la feta greca a cubetti della grandezza che preferite, tagliate il cipollotto a rondelle sottili e scolate e risciacquate sotto acqua corrente il mais, le carotine e i fagioli rossi. Gettate la patate novelle precotte 2 minuti in acqua bollente quindi scolatele e mettetele a raffreddare. Tagliatele poi in quarti se troppo grosse.
Prendete 2 ciotole abbastanza capienti e mettete in ognuna l'insalatina misticanza (1 o 2 manciate a testa), le patate lessate, il pollo, il mais, le carotine e i fagioli rossi. Unite quindi la feta, il cipollotto e l'origano secco (una spolverata). Mescolate delicatamente e non condite fino al momento di servire.
Pochi minuti prima di servire condite l'insalata con il sale fino, l'olio evo e l'aceto balsamico, mescolate delicatamente. Rovesciate ogni insalata su di un largo piatto piano, in modo che si distribuisca bene e che sia bella anche da vedere.
Servite con foglie di pane carasau, leggermente unto d'olio evo, salato e passato al forno finche' non si sara' dorato.
     
NOTE    
Quando condite l'insalata, al posto di usare i cucchiai, che potrebbero rovinare gli ingredienti cotti, potete usare le mani, ben lavate ovviamente!
 


Questa ricetta è stata inserita da Daniela

Se vuoi modificare questa ricetta clicca qui